1/9

NEWS

TRS RADIO E' NEL CUORE DELLA NOTIZIA

MUSICA, INFORMAZIONE E VARIETA' PER UNA RADIO CHE ACCOMPAGNA OGNI MOMENTO DELLA TUA GIORNATA!

Sabato 06 Giugno ore14:15 "ViVOLiVE" su TRS Radio OPEN ZOE GIUSEPPE RIGHINI ALFONSO SURACE

Sabato 06 Giugno ospiti nello spazio ViVoLiVe

OPEN ZOE

Open Zoe è la rinascita di un progetto musicale i cui componenti si erano incrociati in altri progetti in vite precedenti.

Per alcuni di essi l’abbandono dell’attività musicale era già realtà, per altri era un approdo delineato a seguito di delusioni e stanchezza.

Dionisia, Enrico ed Ettore avevano condiviso l’esperienza musicale del progetto Etabeta (pop-rock con innesti di elettronica) che negli anni a cavallo tra il 97 e il 2002 aveva raccolto significativi riscontri in concorsi anche nazionali, recensioni (due mini cd all’attivo) e date in giro per l’Italia e Francia (anche di supporto a Bluvertigo, Cristina Donà, Rosso Maltese, Delta V)

Enrico e Lele avevano portato avanti negli anni 2002-2010 gli Aulasei, gruppo di matrice dark-wave, che altresì aveva prodotto un cd e ottenuto lusinghieri riscontri critici.

Tra il 2011 e il 2013 in tempi diversi Ettore e Dionisia (entrambi lontani dalla musica praticata da parecchi anni) accettano l’invito di Lele ed Enrico per dare vita ad un nuovo progetto che parta dal substrato wave degli aulasei per svilupparsi in ambienti meno oscuri e più diretti e aperti.

Tra il 2013 e il 2014 trovata l’amalgama tra i componenti e individuata una linea comune viene scritto e arrangiato il materiale per il primo disco “Pareti Nude” che viene registrato in varie tranche in un periodo di un anno e mezzo tra metà 2013 e inizio 2015.

I testi sono di Lele Mancuso, le musiche nascono a quattro mani prendendo spunto da idee individuali.

La matrice di partenza del suono Open zoe viene riconosciuta nella new wave anni '80 di band quali The Sound, Echo and the Bunnymen, Joy Division, Chameleons, primi U2

GIUSEPPE RIGHINI Rimini da una parte. Berlino dall'altra. In mezzo un filo di nylon teso che le collega. Appese a questo filo le canzoni del nuovo disco di Giuseppe Righini, “Houdini”. Un lavoro, il terzo per il songwriter romagnolo, di cantautorato elettronico, o “electrorato” come lo chiama lui, le cui tracce hanno come genitori proprio le città raccontate per immagini da Fellini e Wenders. Due differenti isole, due differenti sponde, due differenti case straniere tra loro ma assolutamente vicine e indispensabili in Giuseppe, che ha scritto i brani di questo nuovo disco in Germania per poi registrarli e produrli in Italia insieme a Fulvio Mennella. Un lavoro apolide, dunque, per natura e vocazione; vittima e complice di entrambi gli scenari, ma anche di plausibili suggestioni e possibili tranelli

ARCANE OF SOULS

Arcane of Souls è il progetto solista di Alfonso Surace

L’anagramma è solo una metafora di come, nella vita, si possano sempre mischiare le carte in tavola senza mai smettere di essere stessi.

L’arcano esordio da solista dell’artista calabrese si intitola "Vivo e Vegeto" (2012). Il disco è stato prodotto interamente da Alfonso nella propria taverna tra il 2011 e il 2012, con approccio lo-fi-take-it-easy-spesso-buona-la-prima, per cercare di mantenere l’autenticità primordiale e istintiva di ogni pezzo.

Il risultato di tutto ciò?

L’album è un tuffo in un mare attraversato da correnti sentimentali, dove le rotte disilluse di pirati del blues si scontrano con quelle coraggiose di marinai del rock. Un tuffo tra delfini folk e meduse pop, tra un polipo psichedelico e uno squalo cantautore. All’orizzonte un’isola country dove un naufrago, ispirato dalla sua sirena, canta l’amore e la passione, la malinconia e la disillusione, l’allegria e il giorno dopo, la sua vita e le sue incertezze.

Seguiteci come sempre sui 104.800 mhz, in streaming su www.trsradio.it o su smartphone e tablet con l'app gratuita tunein radio.

APPUNTAMENTI
DA NON PERDERE!
LAST NEWS
TRS RADIO NELLA NOTIZIA
FATTI SENTIRE!
METTITI IN CONTATTO CON NOI!