Mondo in Cammino - NON TACERE

Carmagnola

L’evento del 29 marzo 2014 è un evento che infrange le regole, i modi e le impostazioni tradizionali di conduzione degli eventi; un evento che obbliga ad un approccio culturale diverso forzando gli schemi stagni dei convegni paludati e che spezza il meccanismo degli incontri autoreferenziali o per soli addetti. Una formula che è una sfida, per di più lanciata da un volontariato che trasferisce in sede pubblica l’esperienza del proprio diretto agire sul campo e si confronta con i temi etici e con gli ideali correlati. Ma non solo: che porta anche ad incontrare fisicamente i testimoni e le persone con cui ha viaggiato assieme durante l’operare concreto, rendendole (o restituendole) disponibili alla conoscenza e al dibattito. In definitiva una sfida che non vuole fuggire dalla necessità del confronto, della messa in discussione, della riflessione, ma che, invece e soprattutto per scelta, vuole rifuggire dalla prigionia e dalle ragnatele degli stereotipi e dei preconcetti di uno sterile accademismo o di un impegno umanitario e sociale declinato (per convenienza o per paura del confronto) unicamente nella sua sfera teorica.

Please reload